E-Learning e Formazione a Distanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E-Learning

×

Errore

There was a problem loading image testatagiovani.jpg

Formazione a distanza

La tecnologia sta influenzando, nelle aziende, il modo di vivere, lavorare, pensare e “apprendere”. Anche le persone che operano nel Credito Cooperativo si trovano oggi a processare un maggior numero di informazioni in un tempo più ristretto rispetto al passato. In particolare le figure che ricoprono ruoli di responsabilità manifestano l’urgenza di acquisire conoscenze e abilità in modo rapido e veloce nel luogo e nel momento in cui ne hanno bisogno.

Accademia ha programmato lo sviluppo di percorsi in e-learning, dove l’apprendimento e la trasmissione della conoscenza su specifici temi avvengono attraverso il web grazie alla connessione in rete, in particolare:

Antiriciclaggio:

  • Ad inizio anno Accademia ha sviluppato un nuovo corso di formazione  WBT (vai alla demo del corso), finalizzato a sviluppare una conoscenza piena e consapevole delle finalità e dei principi base dell’antiriciclaggio e, soprattutto, approfondire le ricadute operative delle disposizioni in materia. La peculiarità del presente corso consiste nell'adattività dei contenuti alle conoscenze possedute dall'utente. Prima dell’inizio del corso verrà, pertanto, somministrato il questionario con cui verranno valutate le conoscenze pregresse; i temi sui quali il discente possiede un buon livello di padronanza saranno argomenti non obbligatori, ma sempre accessibili, così da consentire ulteriori possibilità di ripasso e ampliamento delle conoscenze.

Normativa 231:

  • Accademia ha provveduto ad aggiornare con le ultime novità il corso Multimediale WBT dal titolo: “IL D.LGS. 231/2001 E LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE BANCHE” (vai alla demo del corso). Il corso di formazione WBT è finalizzato a promuovere una conoscenza piena e consapevole delle finalità e dei principi base D.LGS. 231/2001 e, soprattutto, approfondire le ricadute operative delle disposizioni in materia. Essendo il tema D.LGS. 231/2001  già oggetto di formazione da alcuni anni si è ritenuto opportuno, per quanto riguarda le prime tre lezioni del corso, al fine di ottimizzare i tempi del discente e focalizzare i temi su cui impegnare lo stesso, di far precedere l’attività di apprendimento da una analisi delle conoscenze possedute. Prima dell’inizio del corso verrà, pertanto, somministrato il questionario con cui verranno valutate le conoscenze pregresse; i temi sui quali il discente possiede un buon livello di padronanza saranno argomenti non obbligatori, ma sempre accessibili, così da consentire ulteriori possibilità di ripasso e ampliamento delle conoscenze. Gli argomenti riguardanti i modelli organizzativi e le linee guida di sistema saranno al contrario obbligatori per tutti i discenti.

Il Common Reporting Standard - CRS:

  • Accademia ha sviluppato un nuovo corso di formazione Web Based Training, dal titolo: “Il Common Reporting Standard - CRS”,  finalizzato ad approfondire le ricadute operative del nuovo modello CRS. La necessità di maggiore trasparenza fiscale rappresenta uno dei temi di più grande interesse per la politica internazionale. Sulla base del modello fornito da FATCA, in vigore dal 1° luglio 2014, lo scambio automatico di informazioni è stato identificato come lo strumento più efficace per la lotta all’evasione fiscale transnazionale. All’interno di questo panorama, l’OCSE - Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico – ha definito un nuovo modello per lo scambio di informazioni fiscali: il Common Reporting Standard (CRS). Il CRS è l’evoluzione a livello globale di FATCA: un sistema standardizzato di scambio automatico di informazioni fra Autorità Fiscali che vede al centro le banche e le altre istituzioni finanziarie.

Normativa sulla Trasparenza:

  • Accademia BCC propone sulla sua piattaforma il nuovo corso WBT sulla trasparenza bancaria (vai alla demo del corso), contenente le ultime novità del D. Lgs. 20 aprile 2016 n. 72. Tale Decreto recepisce nel nostro Ordinamento la Direttiva 2014/17/UE c.d. Mortgage Credit Directive (MCD) in materia di offerta di contratti di credito immobiliare ai consumatori. Realizzato in stretto raccordo con Federcasse, è finalizzato a promuovere una conoscenza piena e consapevole delle finalità e dei principi base della normativa sulla trasparenza e, soprattutto, approfondirne le ricadute operative. Rivolto a tutto il personale, il WBT è stato completamente aggiornato nei contenuti e innovato nella metodologia didattica, che comprende anche una valutazione iniziale e finale delle conoscenze.

 

Nei prossimi mesi svilupperemo e rilasceremo i seguenti corsi e-learning

  • Normativa sulla Privacy
  • Unione Bancaria

La modalità e-learning consente, da una parte, all'allievo di rimanere nella struttura operativa in cui opera rendendo immediatamente spendibile e verificabile quanto viene via via appreso attraverso sistemi di autoapprendimento e di autovalutazione, dall'altra, consente all'azienda un contenimento dei costi e la possibilità di raggiungere un grande bacino d’utenza in minor tempo.

Le attività formative in autoistruzione sono oggetto di continui aggiornamenti e per adeguarne i contenuti all'evoluzione normativa.

Vai al CAMPUS 

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

Avete accettato l'utilizzo dei cookies sul Vs. computer. Questa decisione è reversibile.